Volare a Corviale

Buskers a Corviale - (c) Mauro Monti

Volare a Corviale, letteralmente: librarsi sorretti soltanto da una mano, vincere la forza di gravità con la forza di volontà, la passione, l’allenamento costante di muscoli e testa. E suonare con grazia l’arpa, pizzicando una ad una le corde dell’anima; e volteggiare, sorridendo, e sentendo l’aria fresca della sera e osservando nel breve attimo di un giro, il rincorrersi degli occhi della gente; e lanciando in aria cappelli e palloni che, senza toccare terra, torneranno uno ad uno nel vecchio baule dei ricordi.

Per saperne di più:

Corviale Urban Lab

ScuderieMArteLive

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *