In Corea del Sud un museo dedicato al maiale

Dal 5 febbraio in Cina sarà l’anno del maiale, un anno all’insegna della prosperità finanziaria e della fortuna, per stare dietro a quello che dicono gli esperti.

E proprio al maiale è dedicato un museo che in Corea del Sud sta attirando proprio dalla Cina sempre più visitatori e intere famiglie, che lo hanno scelto come buon auspicio per dare il benvenuto al nuovo anno.

Il direttore ha fatto letteralmente strike: le visite infatti sono aumentate del 30% e secondo le previsioni supereranno le 120mila unità.

All’interno, oltre 7.000 quadri e sculture provenienti da 23 paesi, ma non solo: come usciti da un cilindro, diversi maialini sono pronti a sfoggiare le loro abilità in prove che normalmente siamo abituati a vedere durante le fiere canine; e proprio come piccoli cagnolini, eccoli scodinzolare per un boccone in più tra le gambe di bambini timorosi ma curiosi, chissà, forse felici di ricevere carezze e baci.

Pubblicato in zoom

Lascia un commento